Vai al contenuto

Geekvape Soul Recensione: Sorprendente!

geekvape soul sigaretta elettronica recensione

Tempo di lettura 7 minuti

Oggi recensirò la nuova Geekvape Soul che sta facendo molto parlare di sé.

E spoiler, posso dire che mi ha davvero sorpreso…

In questa recensione, condividerò con te le mie impressioni dopo averla testata.

Iniziamo!

geekvape soul sigaretta elettronica

Geekvape Soul

Recensione di:

Il mio voto: 4.9/5

La Geekvape Soul ha superato le mie aspettative su tutti i fronti: dalla resa aromatica eccezionale alla qualità costruttiva, passando per l’impressionante durata della batteria e del liquido, fino facilità d’uso. Aggiungi a ciò la possibilità di regolare sia l’aria che la potenza, e ti trovi di fronte a un dispositivo che offre un rapporto qualità-prezzo semplicemente imbattibile. Trovare difetti è stato difficile.

Caratteristiche Chiave

  • Batteria integrata da 1500mAh per un’autonomia di circa due giornate di svapo
  • Regolazione della potenza fino a 30W per personalizzare la resa aromatica
  • Display OLED da 0.69″ per visualizzare le informazioni di svapata
  • Cartuccia da 4ml con sistema di riempimento laterale
  • Coil integrata da 0.6Ω o 1.0Ω per tiro RDL o MTL
  • Tiro regolabile
  • Tiro automatico o manuale

Design e Qualità Costruttiva

La Geekvape Soul emerge come una Pod Mod che sfiora il concetto di dispositivo All-In-One (AIO), combinando eleganza e funzionalità in un design compatto.

geekvape soul sigaretta elettronica design

Composta da un corpo batteria, qui riferito come “Box” per semplicità, una cartuccia Pod che alloggia sia il serbatoio del liquido che la resistenza, e un Drip Tip sostituibile con attacco 510.

Il design si presenta sobrio ed elegante, seguendo la linea stilistica che Geekvape ha consolidato negli ultimi anni: linee pulite e arrotondante.

geekvape soul sigaretta elettronica foto commercial

Con dimensioni di 31,45 x 21,5 x 107,85mm, la Soul si rivela molto compatta e leggera, qualità imprescindibili per una Pod Mod.

La facilità con cui si lascia trasportare in tasca o in borsa ne fa il compagno ideale per chi è sempre in movimento.

geekvape soul sigaretta elettronica colori disponibili

Un dettaglio pratico è il “cappuccio” posto nella parte superiore che protegge la cartuccia Pod, arricchito da una fessura che permette di tenere sotto controllo il livello del liquido.

geekvape soul sigaretta elettronica finestra liquido

La scelta dei materiali è altrettanto lodevole: la struttura in lega di alluminio e PCTG garantisce una qualità percepita elevata.

La parte frontale della Geekvape Soul ospita il pulsante Fire, uno schermo OLED da 0.69 pollici e la porta di ricarica USB-C, mentre il fondo gommato assicura stabilità quando posizionato su superfici lisce.

geekvape soul sigaretta elettronica schermo oled

In conclusione, sotto il profilo del design e della qualità costruttiva, la Geekvape Soul non lascia spazio a critiche, evidenziando una particolare attenzione per i dettagli.

Pod e Resistenze

La Geekvape Soul si distingue per l’uso di cartucce Pod, denominate “Soul Pod“, che offrono una capacità di ben 4ml per il liquido, il doppio rispetto a molte sigarette elettroniche Pod Mod.

geekvape soul sigaretta elettronica capacità liquido

Questa caratteristica assicura una maggiore tranquillità d’uso, evitando ricariche frequenti soprattutto quando si è in movimento.

La modalità di ricarica del liquido è dal lato, è intuitiva e in linea con la facilità d’uso comune alla maggior parte delle Pod Mod.

geekvape soul sigaretta elettronica cartuccia pod
Cartuccia Pod “Soul Pod”

Un dettaglio importante è che le resistenze sono integrate direttamente nella cartuccia Pod, e quindi non sono sostituibili.

Se sei nuovo, questo significa che, al termine della durata della resistenza dovrai sostituire l’intera cartuccia Pod.

Da un punto di vista personale, potrei aver preferito le resistenze sostituibili in passato, ma osservando la tendenza attuale del mercato verso le resistenze integrate – che offrono il vantaggio di ridurre le perdite di liquido – questa scelta diventa più comprensibile e accettabile.

geekvape soul sigaretta elettronica resistenze

All’interno della confezione, si trovano due cartucce Soul Pod con resistenze integrate:

  • X1 Resistenza da 0.6Ω per un’esperienza di svapo RDL (Restricted Direct To Lung), che offre un tiro leggermente aperto.
  • X1 Resistenza da 1.0Ω ideale per uno svapo MTL (Mouth To Lung) più stretto, simile al tiro di una sigaretta tradizionale.

Un ulteriore punto a favore è la chiara indicazione del wattaggio raccomandato da Geekvape sulla parte superiore della cartuccia Pod.

Questa informazione è particolarmente utile per i nuovi utenti, guidandoli nell’utilizzo ottimale delle resistenze.

Resa Aromatica

geekvape soul sigaretta elettronica colori disponibili

Passiamo ora alla resa aromatica della Geekvape Soul: come si è comportata?

Bhe… devo dire che mi ha veramente sorpreso!

L’intensità e la qualità dell’aroma prodotto da questa Pod Mod sono eccezionali, posizionandola tra le migliori che abbia mai provato.

La cartuccia Pod con la resistenza da 0.6 ohm si è rivelata impressionante con un vapore caldo e abbondante.

Per quanto riguarda la Pod con resistenza da 1.0 ohm, l’ho trovata particolarmente adatta per gli aromi tabaccosi.

Sebbene l’intensità aromatica sia leggermente inferiore rispetto alla 0.6 ohm, personalmente prediligo svapare i liquidi tabaccosi a wattaggi più bassi, attorno ai 12W, per cui questa configurazione si adatta perfettamente alle mie preferenze.

In sintesi: sono sicuro che questa Geekvape Soul non ti deluderà sulla resa aromatica

Funzionamento

La resa aromatica è fondamentale, ma altrettanto importante è la semplicità d’uso di una sigaretta elettronica.

Ecco, quindi, come si comporta la Geekvape Soul sotto questo aspetto:

Tiro Automatico o Tiro tramite Pulsante

È possibile utilizzare la Geekvape Soul sia aspirando direttamente dal Drip Tip (Tiro Automatico) che premendo il tasto Fire.

Questo doppio sistema di attivazione accontenta tutti, con il tiro automatico che si rivela particolarmente reattivo.

Regolazione dell’Aria

geekvape soul sigaretta elettronica regolazione dell'aria

Accanto al Drip Tip, sulla cartuccia Pod, si trova una ghiera per la regolazione dell’aria.

Questo strumento è molto efficace, consentendo di passare da un tiro molto aperto a uno più chiuso.

La ghiera è inoltre protetta dal cappuccio per prevenire regolazioni accidentali.

Regolazione della Potenza

Per regolare la potenza, basta effettuare 3 click sul tasto Fire.

Il dispositivo offre un range di potenza da 5 a 30W.

Grazie alla funzione “Smart”, la Geekvape Soul rileva e imposta automaticamente il wattaggio consigliato in base alla resistenza inserita, facilitando ulteriormente l’uso.

Menu

geekvape soul sigaretta elettronica menu

Accendere la Geekvape Soul richiede 5 click sul tasto Fire.

Subito dopo, sullo schermo OLED, compare la scritta “GEEKVAPE“, seguita dal menu che mostra durata della batteria, resistenza installata, watt e volt, e numero di puff effettuati.

Azzerare il contatore dei puff è possibile con 2 click sul tasto Fire, mentre 4 click bloccano il dispositivo e il tasto Fire, evitando attivazioni involontarie.

Accensione/Spegnimento

Per accendere e spegnera la Geekvape Soul, basta effettuare 5 click rapidi sul tasto Fire.

Perdite di Liquido

Durante i miei test, non ho riscontrato perdite di liquido, evidenziando l’efficacia della progettazione della Geekvape Soul in questo aspetto.

Riassumendo: la Geekvape Soul si dimostra estremamente intuitiva e facile da usare, risultando perfetta sia per i principianti sia per gli utenti esperti alla ricerca di un dispositivo affidabile e pratico.

Batteria e Ricarica

Parliamo ora della batteria della Geekvape Soul, che si distingue per una capacità di 1500mAh.

Devo ammettere che la gestione della batteria ha piacevolmente stupito, consentendomi di svapare per un’intera giornata senza problemi, e persino di più con un utilizzo moderato.

geekvape soul sigaretta elettronica batteria

Avere a disposizione una batteria così performante, che elimina la necessità di portare con sé un powerbank, rappresenta un grande vantaggio, e in questo Geekvape ha davvero centrato l’obiettivo.

Per quanto riguarda la ricarica, è sufficiente collegare il dispositivo tramite la porta USB-C situata sul fronte della Box, utilizzando il cavo incluso nella confezione.

Verdetto Finale

In conclusione, la Geekvape Soul mi è piaciuta tantissimo.

Questa sigaretta elettronica racchiude tutte le qualità desiderabili in una Pod Mod: una resa aromatica eccezionale, un’autonomia di batteria e liquido notevole, semplicità d’uso, dimensioni contenute, regolazione dell’aria e della potenza, il tutto coronato da un rapporto qualità-prezzo veramente competitivo.

Ho fatto fatica a trovare difetti…

Pro e Contro

Pro

  • Rapporto qualità prezzo
  • Resa aromatica eccezionale
  • Ottima durata e gestione della batteria
  • Nessuna perdita di liquido
  • Capacità serbatoio 4ml
  • Regolazione dell’aria molto efficace
  • Regolazione della potenza con modalità Smart
  • Display OLED
  • Qualità costruttiva
  • Compatta e facile da trasportare
  • Drip Tip sostituibile 510
  • Facile da usare

Contro

  • Non ho trovato difetti significativi

La Tua Opinione Condividila Qui!

Ora vorrei passare la parola a te:

Cosa ne pensi della Sigaretta Elettronica Geekvape Soul?

C’è qualcosa di specifico che ti ha colpito di questo prodotto, o forse c’è un dettaglio che pensi meriterebbe di essere migliorato?

Oppure, potresti avere un’esperienza personale o un consiglio che non ho menzionato qui?

In ogni caso, sono curioso di sapere cosa ne pensi.

Lascia un commento qui sotto e condividi la tua esperienza o pensieri!

Massimo Monteverdi

Massimo è un appassionato di sigarette elettroniche sin dagli albori di questa tecnologia. Grazie alla sua vasta esperienza, è diventato un vero veterano del settore, conosce a fondo il funzionamento dei dispositivi e ha testato una vasta gamma di liquidi e sigarette elettroniche. Cerca sempre di condividere la sua conoscenza sulle sigarette elettroniche con gli altri appassionati

Leggi Anche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *