Vai al contenuto

5 trucchi per eliminare la Puzza di IQOS in casa

Puzza di IQOS in casa

Tempo di lettura 3 minuti

IQOS è un dispositivo che vaporizza il tabacco invece di bruciarlo, riducendo significativamente la quantità di sostanze chimiche nocive che vengono inalate rispetto alle sigarette tradizionali.

Tuttavia, il vapore di IQOS può ancora lasciare un odore in casa, che può essere sgradevole per te e per chi ti circonda. Per risolvere, ecco 5 trucchi per eliminare la puzza di IQOS in casa:

1. Profumatore per Ambienti

Un profumatore per ambienti può essere un’opzione rapida e semplice per mascherare l’odore di IQOS in casa.

Tuttavia, è importante scegliere un profumatore che non contenga sostanze chimiche nocive e che non peggiori la qualità dell’aria in casa. Scegli un profumatore naturale o un diffusore di oli essenziali per eliminare l’odore di IQOS in modo sicuro e naturale.

Puzza di IQOS in casa 1
Profumatore per Ambienti

2. Piante Mangiafumo

Molte persone ignorano l’esistenza di tante piante per interni e adatte agli appartamenti che sono in grado di purificare l’aria.

Tra queste c’è la Beaucarnea recurvata, chiamata volgarmente “pianta mangiafumo” (o piede di elefante).

Questa pianta mangiafumo, infatti, riesce a “mangiare” le particelle sprigionate dall’IQOS e permette di godere di un’aria più sana in casa.

Inoltre sono note le funzioni purificatrici dello Spatifillo (conosciuto anche come giglio della pace o fiore di luna), molto diffuso nelle case degli italiani.

C’è poi la Dracaena marginata, una pianta da appartamento molto diffusa. Ha bisogno di poche cure e le sue foglie sottili riescono a purificare gli ambienti.

Anche la Monstera, pianta famosa per le foglie enormi, quasi mostruose (da cui, appunto, il nome), purifica l’aria.

Puzza di IQOS in casa 2
Beaucarnea recurvata

3. Purificatore d’Aria con Filtro HEPA

Infine, esiste una opzione meno economica, ma che rappresenta un grande investimento per chi è abituato a fumare IQOS in casa.

Si tratta di un purificatore d’aria con filtro HEPA. Questo strumento funziona come una sorta di aspiratore di fumo di sigaretta per casa e fa un lavoro silenzioso ed invisibile, prendendo l’aria dei locali e rimettendola in circolo filtrata di alcune particelle.

Tra queste sono presenti anche le particelle tossiche dello smog.

Il purificatore d’aria con filtro HEPA è davvero utile anche per chi vive in città. L’aria inquinata dell’esterno può entrare dentro le pareti di casa.

Allo stesso modo, chi ha problemi di allergia a causa degli acari della polvere o dei peli di animale, potrà trovare beneficio da questo elettrodomestico.

Puzza di IQOS in casa 3
purificatore d’aria con filtro HEPA

LEGGI ANCHE: IQOS 3 Duo – La mia esperienza: scopri come funziona e perchè mi ha conquistata

4. Candele Mangiafumo

Per chi non ha il pollice verde, invece, esistono delle soluzioni più semplici da gestire. Le candele mangiafumo riescono a rilasciare un gradevole profumo, cancellando gli odori di IQOS. Questa soluzione contribuisce così a purificare gli ambienti.

Le candele mangiafumo sono fatte con oli essenziali e hanno la capacità di assorbire le particelle nocive presenti nell’aria. In questo modo, riescono a eliminare gli odori di IQOS e migliorare la qualità dell’aria in casa.

Le candele mangiafumo sono disponibili in una vasta gamma di profumi, come la lavanda, la menta, il limone e molti altri.

Per utilizzare le candele mangiafumo, basta accenderle e lasciarle bruciare per un po’ di tempo. In poco tempo, sentirai la differenza nell’aria della stanza.

Puzza di IQOS in casa 4
Candela Mangiafumo

5. Diffusore di olii essenziali

Anche gli olii essenziali aromatici sono un rimedio utile per profumare gli ambienti e purificare l’aria dall’odore di IQOS.

Esistono molti tipi di diffusori. I più economici sono quelli composti da un piccolo braciere che ospita una candela e un’ampolla con acqua e olio aromatico.

Ci sono poi i diffusori elettrici in cui inserire la miscela di acqua e di oli aromatici preferiti e che sprigionano vapore acqueo profumato.

Specialmente gli oli essenziali di limone, arancio e bergamotto hanno proprietà deodoranti e possono essere utili per eliminare gli odori sgradevoli, tra cui quello di IQOS.

Puzza di IQOS in casa 5
Diffusore di olii essenziali

Conclusione

Spero che i trucchi e i consigli che abbiamo discusso siano stati utili e ti aiuteranno a mantenere la tua casa profumata e pulita.

Ricorda di arieggiare spesso la stanza, utilizzare candele mangiafumo e diffusori di oli essenziali, nonché investire in un purificatore d’aria con filtro HEPA se desideri un’opzione più duratura e potente. Inoltre, le piante mangiafumo possono anche essere un’opzione naturale per migliorare la qualità dell’aria in casa.

Diana Di Matteo

Diana è una giovane scrittrice e blogger italiana appassionata di sigarette elettroniche e tecnologia. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, ha deciso di seguire la sua passione per la scrittura creando il suo blog personale. Condivide la sua esperienza nel mondo dello svapo, recensendo prodotti, dando consigli utili e tenendosi sempre aggiornata sulle ultime novità del settore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *