Vai al contenuto

Voopoo Argus G2 VS Argus P2: Il Confronto

voopoo argus g2 vs argus p2

Tempo di lettura 4 minuti

Come vi avevo già anticipato, oggi eseguirò un confronto tra la Voopoo Argus G2 e la Voopoo Argus P2.

Per evitare di annoiarvi, inizierò mostrando prima le differenze tecniche tra i due prodotti e poi vi fornirò le mie considerazioni personali dopo averle testate e recensite entrambe.

Iniziamo!

Differenze Tecniche Argus G2 VS Argus P2

voopoo argus g2 vs argus p2

Dimensioni – Peso – Materiali – Display

Argus G2Argus P2
Dimensioni26,4 x 15,2 x 121mm17,5 x 48,5 x 78mm
Peso70 g89g
MaterialiPC, lega di alluminio e PCTGPC, lega di alluminio e PCTG
DisplayTFT a colori 0,96”OLED a colori 0,54”
Colorazioni disponibilispace gray, pearl white, glow pink, spray black, astral silver, aurora purple, peachy beige, iris bluepearl white, matte black, emerald green, ruby red, crystal pink, violet purple, titanium gray, neon blue.

Pod – Resistenze – Capacità Liquido

Argus G2Argus P2
Capacità liquido3ml3ml
Pod IncluseArgus Top Fill Pod: 0.4Ω e 0.7ΩArgus Top Fill Pod: 0.4Ω e 0.7Ω
Tipo di resistenzeIntegrate – MeshIntegrate – Mesh
Cartucce Pod compatibiliArgus Pod- Argus Pod (ITO Coil)Argus Pod- Argus Pod (ITO Coil)

Batteria – Porta di ricarica – Potenza

Argus G2Argus P2
Batteria1000 mAh1100 mAh
Porta di ricaricaUSB-C 5V/2AUSB-C 5V/2A
Potenza massima30W30W
ModalitàEco, Smart, SuperPower – Shift: Spt, Nor, Eco

Tipo di Tiro – Regolazione dell’aria

Argus G2Argus P2
Tipo di TiroTiro Automatico e ManualeTiro Automatico e Manuale
Regolazione dell’aria

Video Argus G2 e Argus P2

Argus G2 VS Argus P2: Considerazioni personali

Come avrete notato, la Voopoo Argus G2 e la Argus P2 presentano caratteristiche molto simili.

Personalmente, mi sono trovato molto bene con entrambe e le considero tra le migliori Pod Mod prodotte da Voopoo.

Il merito è principalmente delle nuove cartucce Argus Top Fill che, pur essendo simili aromaticamente alle precedenti Pod Argus, hanno il vantaggio significativo di non perdere liquido e di produrre pochissima condensa.

voopoo argus cartucce pod top fill
Cartuccia Argus Top Fill

Aromaticamente, l’unica differenza che ho notato rispetto alle vecchie cartucce Argus è che il vapore tende ad essere più corposo, mentre l’aroma rimane molto simile.

Anche la durata delle resistenze è stata migliorata: ho raggiunto tranquillamente 80 ml per resistenza, con liquidi specifici per Pod senza problemi.

Sia con la Argus G2 che con la Argus P2 è possibile utilizzare anche le cartucce Pod Argus con resistenze sostituibili (ITO), ma raccomando vivamente le nuove Argus Top Fill, data la comodità di non avere perdite di liquido.

voopoo argus cartucce pod ito coil
Argus Pod “Empty (Vuota)” con resistenze ITO

Per quanto riguarda differenza di resa aromatica tra la Argus G2 e la P2, non vi sono differenze: la resa è praticamente identica, così come il tiro, che è molto simile avendo la stessa regolazione dell’aria.

È importante notare che la resa aromatica di queste Argus tende al dolce, tipico dello resistenze Voopoo.

Le principali differenze tra la Argus G2 e la Argus P2 riguardano la durata della batteria e l’ergonomia:

Durata della Batteria

La batteria della Argus G2 si scarica più rapidamente a causa delle animazioni grafiche sul display, che purtroppo non sono disattivabili.

voopoo argus g2 animazioni grafiche
Quando l’Estetica Incide sulla Funzionalità

Questo rende la batteria da 1000mAh della Argus G2 più simile a una da 700-800mAh, un dato da prendere con le pinze dato che l’autonomia varia in base alla resistenza e alla potenza utilizzata. Era giusto per fare un esempio.

È un vero peccato che le animazioni non si possano disattivare, perché la Argus G2 avrebbe beneficiato di una batteria più duratura senza questi abbellimenti estetici.

Di conseguenza, la batteria della Argus P2 dura di più rispetto a quella della Argus G2.

Ergonomia

Sebbene la Argus G2 abbia una durata della batteria inferiore, eccelle in termini di ergonomia.

vopoo argus g2 sigaretta elettronica

È leggermente più leggera della P2 e molto piacevole da tenere in mano e portare in giro.

Al contrario, l’Argus P2 ha una forma più squadrata che personalmente trovo meno gradevole, anche se questa è una preferenza strettamente personale.

In conclusione, entrambe le Pod Mod hanno i loro punti di forza, e la scelta tra le due dipenderà dalle tue priorità personali riguardo alla durata della batteria e al comfort d’uso.

Quindi…chi è il vincitore?

In ultima analisi, sia la Voopoo Argus G2 che la Argus P2 si dimostrano eccellenti Pod Mod: affidabili e con una resa aromatica superlativa, offrono entrambe la possibilità di regolare potenza e tiro secondo le proprie preferenze.

La scelta finale dipende principalmente da quale aspetto si preferisce privilegiare: se sei disposto a sacrificare un po’ di autonomia della batteria per una migliore ergonomia, la Argus G2 potrebbe essere la scelta ideale.

Al contrario, se preferisci una maggiore durata della batteria a discapito di una forma meno ergonomica, allora l’Argus P2 potrebbe soddisfare meglio le vostre esigenze.

Spero che questa comparazione ti sia stata utile!

La Tua Opinione Condividila Qui!

Ora vorrei passare la parola a te:

Hai avuto modo di provare le Voopoo Argus G2 e Argus P2?

C’è qualcosa di specifico che ti ha colpito di queste sigarette elettroniche, o forse c’è un dettaglio che pensi meriterebbe di essere migliorato?

In ogni caso, sono curioso di sapere cosa ne pensi.

Lascia un commento qui sotto e condividi la tua esperienza o pensieri!

Massimo Monteverdi

Massimo è un appassionato di sigarette elettroniche sin dagli albori di questa tecnologia. Grazie alla sua vasta esperienza, è diventato un vero veterano del settore, conosce a fondo il funzionamento dei dispositivi e ha testato una vasta gamma di liquidi e sigarette elettroniche. Cerca sempre di condividere la sua conoscenza sulle sigarette elettroniche con gli altri appassionati

Leggi Anche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *