Vai al contenuto

Qual’è la differenza fra Liquidi Scomposti e Aroma Concentrato?

Liquidi Scomposti 1

Tempo di lettura 3 minuti

Se sei un appassionato di sigarette elettroniche o di svapo, potresti aver sentito parlare di liquidi scomposti e aromi concentrati. Anche se entrambi sono utilizzati per la creazione di miscele personalizzate, hanno differenze significative. In questo articolo, ti spiegheremo le differenze tra i due, e quali sono le migliori opzioni per i diversi utilizzi.

Cos’è un Liquido Scomposto?

I Liquidi Scomposti sono aromi pre-miscelati in PG (Glicole Propilenico) che devono essere diluiti ulteriormente prima dell’uso. Tendenzialmente il prodotto viene venduto in un flacone da 60 ml, al cui interno sono presenti 20 ml di aroma già miscelato con il PG (Glicole Propilenico). Per completare il liquido scomposto bisognerà aggiungere la Glicerina Vegetale (VG) e eventualmente la nicotina (opzionale).

Una volta inseriti questi elementi, agita vigorosamente la miscela. In teoria, un Liquido Scomposto può essere svapato subito dopo la diluizione, a meno di indicazioni differenti del produttore. In ogni caso, è consigliabile attendere qualche ora, affinché la soluzione risulti omogenea.

Pro Liquidi scomposti

Pro

  • Tempi di maturazione brevi o totalmente assenti
  • Glicole Propilenico (PG) già miscelato

Contro

  • Non puoi personalizzare granché la miscela
  • In proporzione costano più degli aromi concentrati
Liquidi Scomposti 2
Esempio di Liquido scomposto al Sorbetto al Melone da 20ml

Questo sito partecipa al programma affiliati Amazon, il che significa che guadagniamo commissioni per gli acquisti effettuati tramite i link Amazon su questo sito. Senza costi aggiuntivi per te.

Cos’è un aroma concentrato?

Gli Aromi Concentrati per sigaretta elettronica sono prodotti molto più concentrati rispetto ai liquidi scomposti. A differenza dei liquidi scomposti, gli aromi concentrati non sono pre-miscelati con il PG, ma contengono solo l’aroma puro. Grazie al loro utilizzo, è possibile creare dei liquidi molto personalizzati, sia a livello di intensità aromatica che di densità di PG e VG.


Gli aromi concentrati sono altamente concentrati e richiedono una diluizione prima dell’uso. Di solito, vengono utilizzati in una proporzione che va dal 5 al 20%, ma questo dipende dal marchio e dal gusto dell’aroma concentrato. Generalmente gli aromi concentrati vengono venduti in quantità da 10ml o 30ml.

È importante seguire le istruzioni del produttore per la diluizione, poiché una quantità eccessiva di aroma concentrato può influire negativamente sul sapore e sulla sensazione di vaping.

In ogni caso, fatto ciò, potrebbe essere necessario attendere uno specifico tempo di maturazione del liquido creato. Il tempo di maturazione di un aroma concentrato può richiedere 2-5 giorni o addirittura qualche settimana.

Aromi concentrati

Pro

  • Costano molto meno rispetto ai liquidi scomposti
  • Ti consentono di preparare ingenti quantità di liquido anche più di 100ml
  • Massima personalizzazione delle ricette

Contro

  • Tempi di maturazione lunghi
Liquidi Scomposti 3
Esempio di Aroma Concentrato Pesca Ghiaccaita da 30ml

Questo sito partecipa al programma affiliati Amazon, il che significa che guadagniamo commissioni per gli acquisti effettuati tramite i link Amazon su questo sito. Senza costi aggiuntivi per te.

Come miscelare i Liquidi Scomposti

Per miscelare correttamente i Liquidi Scomposti fate riferimento alla tabella sottostante:

Come miscelare gli Aromi Concentrati

Per miscelare correttamente gli Aromi Concentrati vi consigliamo ti utilizzare questo Calcolatore

Conclusioni

Concludendo, sia i liquidi scomposti che gli aromi concentrati sono valide alternative ai liquidi pronti per sigaretta elettronica. I liquidi scomposti sono più adatti per chi desidera una soluzione pronta e semplice, mentre gli aromi concentrati offrono la possibilità di creare miscele personalizzate e uniche. È importante diluire correttamente entrambi i prodotti per ottenere un risultato soddisfacente e attendere il tempo di maturazione consigliato.

Massimo Monteverdi

Massimo è un appassionato di sigarette elettroniche sin dagli albori di questa tecnologia. Grazie alla sua vasta esperienza, è diventato un vero veterano del settore, conosce a fondo il funzionamento dei dispositivi e ha testato una vasta gamma di liquidi e sigarette elettroniche. Cerca sempre di condividere la sua conoscenza sulle sigarette elettroniche con gli altri appassionati


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *