Vai al contenuto

4 Migliori sigarette elettroniche Con Powerbank (Testate)

migliori sigarette elettroniche con powerbank

Tempo di lettura 11 minuti

Alla ricerca di una Sigaretta Elettronica con Powerbank?

Sei nel posto giusto…

La durata della batteria è fondamentale per ogni sigaretta elettronica che si rispetti.

Per questo motivo, ho selezionato le 4 migliori sigarette elettroniche con Powerbank.

Dopo averle testate e recensite…

Ho valutato:

  • Resa aromatica
  • Durata della batteria
  • Design e qualità costruttiva
  • Funzionamento

Ti consiglio di leggere tutto l’articolo per fare una scelta informata.

Introduzione agli sfidanti

Prima di addentrarci nei test veri e propri, facciamo una breve panoramica di ciascun dispositivo.

1. Kiwi 2

Che dire della Kiwi, è una sigaretta elettronica con powerbank che tutti conoscono.

La Kiwi ha conquistato una grossa fetta di mercato grazie alla prima versione.

È stata da poco migliorata il modello più recente, la Kiwi 2.

kiwi 2 sigaretta elettronica panoramica

Ma sarà all’altezza delle aspettative? vedremo…

2. Bubble Vaporart

Vaporart, azienda leader del settore, ha recentemente rilasciato sul mercato la Bubble.

bubble vaporart sigaretta elettronica panoramica

Si propone come una sigaretta elettronica con powerbank capace di unire qualità aromatica e performance.

La Bubble strizza l’occhio sia ai neofiti che ai vapers esperti.

Basterà l’esperienza di Vaporart, maturata nel settore, a vincere?

3. Eroll Slim Joyetech

La Eroll Slim sviluppata da Joyetech è l’ultima arrivata nel mondo delle sigarette elettroniche con powerbank.

eroll slim joyetech sigaretta elettronica panoramica

Con un’estetica minimalista e pulita, la Eroll Slim cerca di ricreare l’esperienza perfetta per uno svapatore di guancia (MTL).

Vedremo il perchè…

4. RE1 DA ONE

Ultimamente DA ONE sta tirando fuori prodotti molto interessanti, come la Rico e la RE1 DA ONE che andrò a confrontare in questo articolo.

re1 da one kiwi 2 sigaretta elettronica panoramica

La RE1 DA ONE cerca di stupire gli appassionati con la sua semplicità, capacità della batteria e resa aromatica.

Chi Ha La Resa Aromatica Migliore?

Il primo test che ho fatto riguarda la resa aromatica.

Nota: è molto difficile giudicare la resa aromatica, dato che ogni palato è diverso, tuttavia ritengo che ci sia una base “oggettiva” che ogni recensore deve comprendere. Il resto sono sfumature e gusti personali.

Senza perdere tempo cominciamo con la resa aromatica della Kiwi 2.

Per aiutarti su come valuto la resa aromatica ecco un breve glossario:

  • Secco: vapore meno carico di note dolci e meno “rotondo”, per l’appunto più secco.
  • Cremoso/Dolce: l’opposto di secco, ovvero un vapore più carico di note dolci e più pastoso.
  • Tiro contrastato: difficile da descrivere a parole: il tiro è chiuso e il vapore porta un certo “peso”, è l’opposto di un vapore “leggero”.
  • Tiro aperto: vapore “arioso” e meno contrastato.

Kiwi 2

La prima versione della Kiwi offriva una delle migliori rese aromatiche nel mercato delle Pod Mod.

E la Kiwi 2 non è da meno…

kiwi 2 sigaretta elettronica resa aromatica

Senza rivoluzionare nulla, la Kiwi 2 ha migliorato la già ottima resa aromatica della prima versione.

Il vapore della Kiwi 2 è morbido, abbondante, caldo al punto giusto e molto aromatico.

Il punto forte della Kiwi 2 è sicuramente il tiro – unico nel suo genere:

Giustamente contrastato, lievemente tendente al dolce e “calibrato”.

Ma cosa significa “calibrato”?

è difficile da descrivere in parole, potrei dire che non si sbilancia da nessuna parte…

é un tiro da “orologio svizzero”, nè troppo contrastato nè arioso, molto reattivo e preciso.

kiwi 2 sigaretta elettronica resa aromatica  pod

Direi una delle esperienze più “bilanciate” per una sigaretta elettronica Pod Mod.

Per questo motivo è adatta a svapare qualsiasi tipo di liquido che siano tabaccosi, fruttati o cremosi.

Personalmente, adoro la resa della Kiwi.

La utilizzo spesso per testare i liquidi e gli aromi.

Bubble Vaporart

La Bubble di Vaporart utilizza Pod con resistenze da 0.8Ω e 1.2Ω (non sostituibili).

bubble vaporart sigaretta elettronica resa aromatica  pod mod
Credits: Sigmagazine

Per essere la prima sigaretta elettronica prodotta da Vaporart, la qualità aromatica è veramente degna di nota.

L’aroma è intenso, il vapore abbondante e tendente verso il dolce.

Il tiro è molto contrastato e personalizzabile, grazie alla regolazione dell’aria presente sulla Bubble.

Nota personale: apprezzo molto la regolazione dell’aria, dato che non è detto che il tiro fisso di alcuni dispositivi possa piacere a tutti.

Veniamo ora alla Eroll Slim di Joyetech…

Eroll Slim Joyetech

La cosa che mi ha sorpreso di questa Eroll Slim è sicuramente il tiro molto molto contrastato, più di Kiwi 2 e Bubble.

Inoltre la resa aromatica tende al secco..

Per questo motivo l’ho apprezzata particolarmente con i liquidi tabaccosi e tabaccosi-aromatizzati come il persian apricot.

eroll slim joyetech sigaretta elettronica resa aromatica

Per me, la Eroll Slim offre una delle migliori esperienze di svapo di guancia con liquidi al tabacco tra le Cig-Feeling.

RE1 DA ONE

La RE1 di DA ONE offre una resa aromatica molto simile alla Kiwi 2, a un prezzo inferiore.

Il tiro è bilanciato nè troppo aperto nè troppo chiuso, molto aromatico e vellutato…

La produzione di vapore è abbondante, grazie anche alla potenza della batteria, che vedremo in seguito.

L’ho apprezzata particolarmente con i liquidi fruttati, dove mi ha dato qualcosa in più rispetto agli altri dispositi.

Anche la RE1 offre un’eccezionale esperienza di svapo di guancia e si distingue per la sua versatilità aromatica.

Quindi…Chi Ha La Resa Aromatica Migliore?

Nessuna delle 4…

Ciascuna sigaretta elettronica ha le sue particolarità e sfumature aromatiche differenti.

Tuttavia posso darti la mia preferenza:

Tiro Più ContrastatoEroll Slim – Bubble
Liquidi TabaccosiEroll Slim – Kiwi 2 – Bubble
Liquidi FruttatiRE1 Kiwi 2
Liquidi CremosiBubble – Kiwi 2 – RE1
Versatilità AromaticaKiwi 2RE1
Vapore DolceBubble
Vapore SeccoEroll Slim

Al momento utilizzo con piacere la Kiwi 2, dato che mi piace con qualsiasi liquido che ci butto dentro…

Inoltre, apprezzo paricolarmente la Eroll Slim, per la sua resa con i liquidi tabaccosi… che svapo spesso.

Riassumendo: tutte e 4 le sigarette elettroniche offrono un’esperienza aromatica veramente appagante, che sapranno regalarti veri momenti di relax.

Durata Della Batteria – Chi Vince?

CAPACITÀ BATTERIA POWERBANK
Kiwi 21800 mAh
Bubble Vaporart1000 mAh
Eroll Slim Joyetech1500 mAh
RE1 DA ONE2200 mAh

Il Powerbank più performante è di RE1 DA ONE, anche se più grande degli altri in termini di dimensioni.

Ma, vediamo la capacità della Pen:

CAPACITÀ PEN
Kiwi 2400 mAh
Bubble Vaporart500 mAh
Eroll Slim Joyetech480 mAh
RE1 DA ONE800 mAh

Nuovamente… la RE1 DA ONE esce vincitrice.

Mi sento di confermare che, la durata complessiva della RE1 DA ONE è eccellente.

Dura anche 2 giorni interi senza che la debba ricaricare.

Tuttavia anche la Kiwi 2 si comporta molto bene da un punto di vista della batteria, soprattutto per quanto riguarda la velocità di ricarica (meno di 1 Ora per una carica completa).

È sicuramente la più veloce delle 4.

Riassumendo: Se sei sempre o giro e ti dimentichi spesso di ricaricare i tuoi dispositivi elettronici. La RE1 DA ONE può fare al caso tuo.

Confronto Qualità Costruttiva e Design

Posso dire con tranquillità che tutte e 4 le sigarette elettroniche sono costruite molto bene.

Ecco una serie di info relative alla qualità costruttiva:

MATERIALI
Kiwi 2Lega di alluminio
Bubble VaporartLega di alluminio, ABS e PCTG
Eroll Slim JoyetechLega di alluminio-PC-PCTG
RE1 DA ONELega di alluminio e PCTG

Che cos’è il PCTG? Il PCTG è un tipo di plastica termoplastica con ottime proprietà di trasparenza, resistenza agli urti e durabilità, comunemente usata in applicazioni che richiedono trasparenza e resistenza.

Che cos’è l’ABS: L’ABS, o acrilonitrile butadiene stirene, è un polimero termoplastico rigido e leggero noto per la sua robustezza, resistenza agli impatti, e versatilità, ampiamente impiegato in vari settori, dall’automobilistico ai giocattoli.

Da come puoi vedere, i materiali utilizzati sono di ottima qualità, non sono sigarette elettroniche “plasticose” ma realizzate per essere resistenti.

Tuttavia…. la mia preferenza va a Kiwi 2, essendo l’unica realizzata da un unico blocco di alluminio.

Il senso di solidità è chiaramente percepibile quando la si prende in mano…

Ad ogni modo anche le altre 3 si difendono bene, soprattutto la Bubble mi ha stupito per la qualità costruttiva.

Chi Pesa di Più?

Ogni sigaretta elettronica cig-feeling che si rispetti necessita di un peso adeguato.

La leggerezza del disposito è fondamentale se non si andare in giro un “mattone”.

Ecco il peso di ciascun dispositivo:

PESO COMPLESSIVO PEN + POWERBANK
Kiwi 2105g
Bubble Vaporart70g
Eroll Slim Joyetech105g
RE1 DA ONE110g

La Bubble di Vaporart vince chiaramente per quanto riguarda la leggerezza.

Tuttavia la pen della Kiwi 2 pesa 10g in meno rispetto alla pen della Bubble.

Inoltre risulta più leggera delle altre pen.

Ma veniamo alle dimensioni dei dispositivi:

DIMENSIONI POWERBANK
Kiwi 2110 x 21 x 38 mm
Bubble Vaporart24 x 13 x 85 mm
Eroll Slim Joyetech23 x 44 x 107mm
RE1 DA ONE110 x 41.5 x 24.5mm

La Bubble vince nuovamente confermandosi come il dispositivo più compatto…

La RE1 di DA ONE invece è la più grande e pesante dato che ospita la batteria più capiente.

Tirando le somme: La Kiwi 2 brilla per la qualità costruttiva ma anche Bubble, Eroll Slim e RE1 DA ONE si difendono bene. La Bubble è la più compatta e leggera mentre la RE1 è meno compatta e pesante.

Funzionamento

Ogni sigaretta elettronica che si rispetti, necessità di un funzionamento semplice e intuitivo, oltre a un design ben concepito e una qualità costruttiva adeguata.

Precisazione: tutte e 4 le sigaretta elettroniche hanno il tiro automatico e la regolazione automatica della potenza.

Questo permette di offrire un’esperienza senza sbattimenti e non serve stare a smanettare con settaggi vari…

Inoltre tutte e 4 le sigarette elettroniche producono pochissima condensa e difficilmente perdono liquido.

Ma veniamo alla Kiwi 2

La Kiwi 2 è praticamente pronta da usare appena uscita dalla scatola. Se sei alla prime armi apprezzerai sicuramente la sua facilità d’uso.

Inoltre rispetto al primo modello sulla Kiwi 2 troviamo nuove funzioni come:

Smart Vibration Technology

kiwi 2 sigaretta elettronica smart vibration technology

Nota negativa: non sono un amante delle vibrazioni durante l’utilizzo, ma so che a qualcuno può piacere, tuttavia, per disabilitarla è troppo complicato a mio parere, bisogna ruotare la cartuccia Pod un tot di volte su se stessa….spero Kiwi Vapors faccia qualcosa a riguardo.

Low Liquid Reminder

kiwi 2 sigaretta elettronica low liquid reminder

Il Low Liquid Reminder invece è molto comodo se sei alla prime armi, dato che ti avvisa quando ricaricare il liquido, onde evitare di bruciare la resistenza.

Nota Positiva: la Kiwi 2 ha introdotto dei miglioramenti nei connettori tra il Power Bank e la Pen, eliminando i problemi di rotture accidentali che affliggevano il modello precedente.

Drip Tip

Un’altra cosa che mi piace della Kiwi sono i suoi filtri in cotone usa e getta che sono fra i migliori sul mercato per quanto riguarda la qualità del cotone utilizzato.

kiwi 2 sigaretta elettronica filtri in cotone

Sono morbiti e non tagliano troppe note aromatiche.

Un suggerimento: se vuoi una resa aromatica migliore puoi utilizzare il classico drip tip incluso in dotazione.

Bubble Vaporart

La Bubble è incredibilmente semplice da usare, nulla da dire che non ho già detto per la Kiwi 2: è perfetta se siete alle prime armi con la sigaretta elettronica.

Uno dei punti forti della Bubble è sicuramente la dotazione di Drip Tip in confezione:

  • 1 x Drip tip in silicone morbido
  • 1 x Drip tip in plastica dritto
  • 1 x Drip tip in plastica conico
  • 2 x Soft tip (filtri usa e getta in cotone)

La forma e i materiali del drip tip sono fondamentali per garantire la massima resa aromatica.

E come si sa, ognuno ha dei gusti diversi…

Per questo motivo, si vede chiaramente come Vaporart ci tenga a soddisfare le esigenze di ogni svapatore.

Particolarità: la Bubble è l’unica delle 4 che ti permette di regolare l’ariosità del tiro. Anche se lo slider a livello costruttivo poteva essere realizzato meglio, tutto sommato offre un’ottima regolazione dell’aria permettendoti di passare da un tiro molto chiuso a uno aperto.

Bubble Vaporart sigaretta elettronica regolazione dell'aria
Slider per la regolazione dell’aria

Eroll Slim Joyetech

Offre una serie di Led colorati per indicarti lo stato della batteria della Pen e del Powerbank.

Anche la Eroll Slim è molto intuitiva e facile da usare.

eroll slim sigaretta elettronica foto prodotto

Inoltre come è presente una pratica vibrazione che ti aiuta durante il funzionamento.

Nota positiva: il drip tip è comdissimo da tenere fra i denti.

Nota negativa: La Eroll Slim non è predisposta per ospitare i filtri in cotone, cosa che ritengo fondamentale in una sigaretta elettronica Cig-Feeling.

RE1 DA ONE

Rispetto a Kiwi 2, Bubble e Eroll Slim la RE1 DA ONE è sicuramente la sigaretta elettronica più “basica”.

re1 da one sigaretta elettronica foto prodotto

Non ci sono funzioni particolari…ma l’esperienza utente è ottima: facile intuitiva e priva di complicazioni.

Da Migliorare: foro di ricarica minuscolo, peso del powerbank.

Inotlre la RE1 DA ONE brilla per la sua “compatibilità”:

  • Cartucce Pod compatibili con i modelli precedenti
  • Powerbank compatibile con tantissime sigarette elettroniche a forma di penna, come la Kiwi 2 e la Wenax M1
  • Possibilità di usare filtri in cotone e drip tip classico

Prezzo

Ecco il prezzo ad oggi, di ogni dispositivo:

In Definitiva…Chi Vince?

Siamo giunti alla conclusione del confronto…

Premetto che tutte e 4 le sigarette elettroniche sono veramente valide e sanno regalare un’esperienza di svapo appagante.

Ad ogni modo, ti lascio la mia preferenza personale:

CHI VINCE?
Qualità costruttivaKiwi 2
Personalizzazione del tiroBubble
Durata BatteriaRE1 DA ONE
Rapporto qualità prezzoRE1 DA ONE
FunzionalitàKiwi 2
CompatibilitàRE1 DA ONE
UsabilitàKiwi 2, Bubble
Resa AromaticaKiwi 2 – Eroll Slim

Questo sito partecipa al programma affiliati Amazon, possiamo guadagnare commissioni dagli acquisti tramite i link Amazon, senza costi aggiuntivi per te.

Condivi la Tua Opinione

Ora vorrei passare la parola a voi:

Cosa ne pensate della di Kiwi 2, Bubble, Eroll Slim e RE1 DA ONE?

C’è qualcosa di specifico che vi ha colpito di questi prodotti, o forse c’è un dettaglio che pensate meriterebbe di essere migliorato?

Oppure, potreste avere un’esperienza personale o un consiglio sulla che non ho menzionato?

In ogni caso, sono curioso di sapere cosa ne pensate. Lasciate un commento qui sotto e condividete la vostra esperienza o i vostri pensieri!

Massimo Monteverdi

Massimo è un appassionato di sigarette elettroniche sin dagli albori di questa tecnologia. Grazie alla sua vasta esperienza, è diventato un vero veterano del settore, conosce a fondo il funzionamento dei dispositivi e ha testato una vasta gamma di liquidi e sigarette elettroniche. Cerca sempre di condividere la sua conoscenza sulle sigarette elettroniche con gli altri appassionati

Leggi Anche


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *