Vai al contenuto

Come si usa IQOS ILUMA ONE: la guida per i principianti

iqos iluma one guida per principianti

Tempo di lettura 4 minuti

In questo articolo, ti mostreremo come utilizzare IQOS ILUMA ONE in modo efficace e corretto, fornendoti tutte le informazioni necessarie. Scopri come verificare il livello di carica della batteria, come avviare l’esperienza con IQOS ILUMA ONE e molto altro ancora.

Come verificare il livello di carica della batteria di IQOS ILUMA ONE

Prima di iniziare ad utilizzareIQOS ILUMA ONE, assicurati che sia sufficientemente carico. Per caricarlo, ti basterà collegarlo a una presa di corrente con l’adattatore di alimentazione e il cavo di ricarica in dotazione, per un tempo di circa 90 minuti.

Come si usa IQOS ILUMA ONE 1

Per controllare il livello di carica della batteria del tuo IQOS ILUMA ONE, premi il pulsante posizionato sul dispositivo.

A seconda di quante luci si accenderanno, potrai conoscere la carica del tuo dispositivo. Se la parte inferiore della striscia luminosa lampeggia in giallo, significa che la batteria è poco carica.

Le luci ti indicheranno il livello di carica della batteria in questo modo:

  • 1 luce accesa: livello di carica al 25%;
  • 2 luci accese: livello di carica al 50%;
  • 3 luci accese: livello di carica al 75%;
  • 4 luci accese: livello di carica al 100%.

Una ricarica completa offre fino a 20 utilizzi consecutivi, ricorda che al primo utilizzo sarà necessario caricare completamente il tuo IQOS ILUMA ONE.

Come avviare l’esperienza con IQOS ILUMA ONE

Per iniziare ad utilizzare il tuo IQOS ILUMA ONE, scorri il cappuccio e inserisci uno SMARTCORE STICK fino alla linea stampata ondulata presente sul filtro.

Come si usa IQOS ILUMA ONE 2

Dopo averlo fatto, premi il pulsante per almeno un secondo. Il dispositivo vibrerà e le luci cominceranno a lampeggiare per comunicarti l’inizio del pre-riscaldamento.

Quando IQOS ILUMA ONE vibrerà di nuovo e le luci rimarranno accese, significherà che si è pronto per iniziare a fumare.

Quando sentirai un’altra vibrazione e il dispositivo emetterà una luce bianca intermittente, l’esperienza starà per terminare, mancando circa 30 secondi

A quel punto, rimuovi lo stick e attendi che si sia raffreddato completamente per smaltirlo secondo le normative locali sullo smaltimento dei rifiuti.

Ricordiamo che IQOS ILUMA ONE non ha bisogno di nessuna pulizia.

Scorri il cappuccio del tuo IQOS ILUMA ONE per chiuderlo e riponi il tuo riscaldatore di tabacco tascabile e tutto in uno dove preferisci.

Come inserire correttamente gli SMARTCORE STICKS

Gli SMARTCORE STICKS devono essere inseriti nell’holder di IQOS ILUMA fino a raggiungere la linea stampata ondulata presente sul filtro.

Come si usa IQOS ILUMA ONE 3

Nonostante gli stick siano sigillati su entrambe le estremità, funzionano solo quando la linea ondulata presente sul filtro è rivolta verso l’esterno.

Se si prova ad avviare un utilizzo di IQOS ILUMA ONE premendo il pulsante del dispositivo con lo stick inserito in maniera non corretta, il dispositivo non si avvierà, preservando così la batteria e il tempo d’utilizzo ancora disponibile.

Tuttavia, è importante non forzare l’inserimento dello stick per evitare eventuali danni al dispositivo.

Per un’esperienza ottimale, è necessario che lo stick sia ben saldo all’interno dell’holder per evitare che fuoriesca durante l’utilizzo. È normale avvertire una leggera resistenza durante l’inserimento dello stick.

Come rimuovere correttamente gli SMARTCORE STICKS

Una volta terminata l’esperienza, è necessario aspettare che lo stick si raffreddi prima di rimuoverlo. Una volta estratto, lo stick può essere smaltito in base alle normative locali sullo smaltimento dei rifiuti.

Cosa fare se gli SMARTCORE STICKS si rompono

Nel caso in cui uno SMARTCORE STICK si rompa accidentalmente all’interno del dispositivo, prima di procedere alla rimozione, è importante assicurarsi che il dispositivo sia spento e lo stick sia completamente raffreddato.

Se lo stick è parzialmente bloccato nell’holder, puoi provare a rimuoverlo con cautela utilizzando due dita.

Nel caso in cui lo stick non si rimuova, puoi utilizzare un piccolo oggetto, come delle pinzette, per agganciare e sfilare lo stick dall’holder.

Tuttavia, è importante procedere con la massima attenzione per evitare di danneggiare il dispositivo. Si consiglia di non utilizzare strumenti affilati e di non inserire alcun metallo nel dispositivo.

Se lo stick è completamente rotto nell’holder, si consiglia di recarsi al negozio IQOS o al rivenditore autorizzato più vicino per ricevere assistenza professionale.

FAQ

  • Quali sono i tempi di ricarica di IQOS ILUMA ONE?

    Il tempo di ricarica di IQOS ILUMA ONE è di circa 90 minuti.
  • Quanti utilizzi consecutivi offre una ricarica completa di IQOS ILUMA ONE?

    Una ricarica completa offre fino a 20 utilizzi consecutivi.
  • Come si verifica il livello di carica della batteria di IQOS ILUMA ONE?

    Per verificare il livello di carica della batteria di IQOS ILUMA ONE, basta premere il pulsante posizionato sul dispositivo. A seconda di quante luci si accenderanno, si potrà conoscere il livello di carica del dispositivo.
  • È possibile utilizzare gli SMARTCORE STICKS con altri dispositivi IQOS?
    Gli SMARTCORE STICKS sono progettati esclusivamente per essere utilizzati con IQOS ILUMA ONE. Non è consigliabile utilizzarli con altri dispositivi IQOS.
  • Come si smaltisce un SMARTCORE STICK™ utilizzato?
    Dopo aver utilizzato uno SMARTCORE STICK™, è necessario attendere che si sia raffreddato completamente prima di smaltirlo secondo le normative locali sullo smaltimento. A quel punto, rimuovi lo stick e attendi che si sia raffreddato completamente per smaltirlo secondo le normative locali sullo smaltimento dei rifiuti.

Diana Di Matteo

Diana è una giovane scrittrice e blogger italiana appassionata di sigarette elettroniche e tecnologia. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, ha deciso di seguire la sua passione per la scrittura creando il suo blog personale. Condivide la sua esperienza nel mondo dello svapo, recensendo prodotti, dando consigli utili e tenendosi sempre aggiornata sulle ultime novità del settore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *