Vai al contenuto

GLO Hyper Pro VS GLO Hyper Air: Il Confronto Definitivo

glo hyper pro vs glo hyper air

Tempo di lettura 8 minuti

Oggi analizziamo in dettaglio due tra i dispositivi GLO più popolari:

la GLO Hyper Pro e la GLO Hyper Air.

Dopo averle recensite e testate approfonditamente, mi dedicherò alla valutazione di:

Spero che queste informazioni ti siano utili per fare una scelta informata!

GLO HYPER PRO: L’Ultima Arrivata

glo hyper pro foto prodotto

Prima di addentrarci nella comparazione, ecco una breve panoramica dei due dispositivi.

La Glo Hyper Pro ha fatto il suo debutto di recente ed è stata positivamente accolta da molti appassionati di GLO.

Si propone come il dispositivo GLO definitivo.

Ma sarà all’altezza delle aspettative?

Lo scopriremo…

GLO HYPER AIR: Focus Sulla Portabilità

glo hyper air foto prodotto

La Glo Hyper Air è arrivata sul mercato nel 2023 ed è la prima GLO con un formato veramente compatto e leggero.

Infatti, il nome “Air” sottolinea l’eccezionale leggerezza di questa piccola GLO.

Si propone di offrire un’esperienza semplice e con un focus particolare sulla portabilità.

1. Design e Comodità

Iniziamo la comparazione con una panoramica del design e comodità dei due modelli.

Design

La Glo Hyper Pro si distingue con un design classico GLO, arricchito da 4 colorazioni bicolore e una versione total black.

glo hyper pro design e colori

Un dettaglio distintivo è il Display OLED, che analizzeremo più avanti, diverso da quello presente nella Hyper Air.

La Glo Hyper Air, invece, vanta un design minimalista con forme arrotondate e sottili.

glo hyper air design

Curiosità:Ha meritato il prestigioso premio “Red Dot Design Award” nella categoria “Luxury Design & Lifestyle” grazie al suo design innovativo.

glo hyper air red dot winner award

È disponibile in 7 colorazioni, tutte vivaci ma al contempo eleganti.

Comodità

Oltre all’estetica, è fondamentale valutare la praticità quotidiana di questi dispositivi.

Sono comodi da usare? Pesanti? Facili da portare in tasca?

Analizziamo subito le loro dimensioni:

ModelloDimensioni
GLO HYPER PROAltezza 96,4mm x Larghezza 36,5mm x Diametro 21mm
GLO HYPER AIRAltezza 97,3mm x Larghezza 47,1mm x Diametro 12,5mm

È evidente che, sebbene la Glo Hyper Air sia leggermente più alta e larga, si distingue per la sua notevole sottigliezza.

Cosa comporta questo?

La sua forma sottile la rende estremamente comoda da portare in tasca, un vantaggio significativo se sei sempre in movimento e desideri un dispositivo non ingombrante.

glo hyper air leggerezza

Tuttavia… va detto che anche la Glo Hyper Pro è piuttosto compatta e può essere facilmente trasportata in una borsa o in una tasca più grande.

Ma quanto pesano?

ModelloPeso
GLO HYPER PRO90 gr
GLO HYPER AIR76 gr

Anche in questo aspetto, la Glo Hyper Air si dimostra superiore per leggerezza, pesando circa 15g in meno, una differenza non trascurabile!

glo hyper air colorazioni disponibili

Devo ammettere, però, che nonostante la Hyper Air sia più compatta e pratica per l’uso quotidiano, la Hyper Pro offre una maggiore robustezza.

Questa qualità la rende resistente a qualche urto in più, un vantaggio non indifferente.

Chi Vince?

  • Design: entrambe
  • Comodità: Glo Hyper Air per la sua compattezza, leggerezza e trasportabilità.
  • Qualità Costruttiva: Glo Hyper Air

2. Resa Aromatica

La resa aromatica è un elemento chiave nei riscaldatori di tabacco, come nel caso dei dispositivi Glo, spesso erroneamente confusi con le “sigarette elettroniche“.

Poiché si tratta di un aspetto cruciale, è importante sottolineare che la percezione della resa aromatica è soggettiva e varia da persona a persona.

Tuttavia, ecco la mia opinione personale:

Dopo aver utilizzato per un periodo prolungato sia la Glo Hyper Pro che la Glo Hyper Air, insieme a vari tipi di Sticks, posso affermare di preferire nettamente la Glo Hyper Pro.

La fumata durante l’uso della Hyper Pro è più intensa, ricca e calda rispetto alla Hyper Air, consentendomi di apprezzare appieno le sfumature degli sticks di tabacco senza tralasciare nessuna nota, cosa che invece ho riscontrato nella Hyper Air.

Inoltre, ho notato un colpo in gola più marcato nella Hyper Pro.

Nonostante ciò, la Hyper Air si difende bene a livello aromatico, pur avendo io un debole per la Hyper Pro.

La superiore resa aromatica della Glo Hyper Pro potrebbe derivare dalla sua Tecnologia HeatBoost, che raggiunge i 300 gradi di temperatura e 285 gradi in modalità standard.

La Hyper Air, invece, si ferma a 265 gradi in entrambe le modalità.

Questa maggiore temperatura di riscaldamento della Hyper Pro si traduce in un’aroma più forte e soddisfacente.

Ho anche notato che la Glo Hyper Pro mantiene una maggiore uniformità aromatica durante l’intera sessione di utilizzo, senza cali aromatici significativi.

Ti ricordo nuovamente che si tratta di una valutazione soggettiva.

Chi Vince?

  • Resa Aromatica: Glo Hyper Pro, aroma più intenso, aromatico e caldo.

3. Performance

Vediamo adesso come si comportano le due GLO per quanto concerne:

  • Numero Sessioni e Durata
  • Tempo di riscaldamento Stick
  • Batteria

Premessa: sia GLO Hyper Pro che GLO Hyper Air utilizzano gli stessi sticks di tabacco:

ModelloSticks
GLO HYPER PRONeostick GloLucky StrikeVEO Sticks
GLO HYPER AIRNeostick GloLucky StrikeVEO Sticks

Continuando…

Numero di Sessioni e Durata

Oltre alla resa aromatica, è essenziale che il dispositivo offra una lunga autonomia in termini di sessioni.

Una sessione, per chi non lo sapesse, corrisponde al tempo di utilizzo di un singolo Stick di tabacco.

ModelloSessioni
GLO HYPER PROFino a 20 Sessioni
GLO HYPER AIRFino a 20 Sessioni

Entrambi i dispositivi, la Glo Hyper Pro e la Glo Hyper Air, raggiungono con facilità 20 sessioni per ogni carica completa della batteria.

Ma di che durata stiamo parlando per ogni sessione?

Ma quanto dura una sessione?

ModelloDurata Sessione
GLO HYPER PRO4:30 min
GLO HYPER AIR4 min – modalità Standard
3 min – modalità Boost

La Glo Hyper Pro offre una sessione di fumata più lunga, mantenendo una durata costante di 4:30 minuti, rispetto ai 4 minuti in modalità Standard e 3 minuti in modalità Boost della Hyper Air.

Queste performance superiori della Hyper Pro sono sostenute da una batteria più potente, che garantisce anche un riscaldamento dello stick di tabacco più rapido:

ModelloTempo di Riscaldamento Stick
GLO HYPER PRO15 sec – modalità Boost
20 sec – modalità Standard
GLO HYPER AIR20 sec – modalità Boost
30 sec – modalità Standard

e un tempo di ricarica minore della batteria:

ModelloTempo di Ricarica
GLO HYPER PROda 0-100% in meno di 100 min.
da 0-80% in meno 60 min
GLO HYPER AIRFino a circa 2 ore

Questo significa meno tempi di attesa e più tempo per goderti la tua GLO.

Chi Vince?

  • Numero di sessioni: parimerito
  • Durata della sessione: Glo Hyper Pro
  • Velocità di riscaldamento Stick: GLO Hyper Pro
  • Velocità Ricarica della Batteria: Glo Hyper Pro

4. Semplicità di Utilizzo

Dopo aver esplorato le performance, passiamo ora a confrontare l’usabilità di ciascun dispositivo.

Ritengo fondamentale che un riscaldatore di tabacco sia intuitivo e semplice da usare, specialmente per chi è in fase di transizione dalle sigarette tradizionali.

Cominciamo col dire che entrambi i dispositivi, Glo Hyper Pro e Glo Hyper Air, sono molto facili da usare.

Grazie alle vibrazioni e ai pochi passaggi necessari, i due dispositivi offrono un’esperienza utente molto semplice e diretta.

Tuttavia, devo sottolineare che la Glo Hyper Pro si rivela essere il modello più facile e intuitivo per un nuovo utente.

Il motivo?

La presenza del display “Easyview”, non presente sulla Hyper Air.

Questo pratico display fornisce informazioni utili come:

  • Carica della batteria
  • Modalità selezionata (Boost o Standard)
  • Durata della sessione
  • Tempo di riscaldamento dello stick
glo hyper pro display 1
glo hyper pro display batteria
glo hyper pro display sessione

Mettendomi nei panni di un nuovo utente: troverei estremamente utile avere un display che mi guidi nell’utilizzo del dispositivo.

Soprattutto per chi si avvicina per la prima volta all’utilizzo di un riscaldatore di tabacco, la presenza di un display intuitivo può rendere l’esperienza meno ardua e più semplice.

Inoltre, cambiare la modalità di riscaldamento da Boost a Standard è semplicissimo grazie al selettore “TasteSelect”.

glo hyper pro selettore tasteselect
Selettore “TasteSelect”

Infine, il display aggiunge un tocco personale al dispositivo, salutando l’utente con un “Hello” e un “Bye” all’accensione e allo spegnimento della Hyper Pro.

Per quanto riguarda la Hyper Air, è anch’essa molto semplice da usare grazie a due pulsanti dedicati per le modalità Boost e Standard, oltre a un indicatore LED sullo stato del dispositivo.

glo hyper air

Tuttavia, il display rappresenta un vero punto di forza per la GLO Hyper Pro.

Entrambi i dispositivi sono facili da pulire, un aspetto importante per mantenere l’efficienza della tua GLO.

Per sapere come pulirli correttamente, ti consiglio di leggere questa guida che spiega come pulire sia la Glo Hyper Pro che la Glo Hyper Air.

Chi Vince?

  • Semplicità di Utilizzo: Glo Hyper Pro grazie al display Easyview e il selettore TasteSelect

Verdetto Finale

Dopo un’analisi approfondita e test accurati di entrambi i dispositivi, posso affermare che non esiste un “vincitore assoluto” tra Glo Hyper Pro e Glo Hyper Air.

Ogni dispositivo è pensato per soddisfare esigenze diverse:

La GLO Hyper Pro si distingue per offrire l’esperienza GLO più avanzata in termini di tecnologia, aroma e prestazioni.

È ideale per chi cerca il massimo dall’esperienza offerta da GLO.

D’altra parte, la GLO Hyper Air brilla per la sua eccezionale leggerezza e compattezza, rendendola la compagna perfetta per chi è spesso in movimento, sia fuori casa che al lavoro.

Personalmente le utilizzo proprio così, a casa, in tutta traquillità mi godo la mia Glo Hyper Pro.

Mentre quando sono fuori casa, o in giro per lavoro, e ho bisogno di un dispositivo leggero mi porto dietro la Glo Hyper Air.

Spero che questa comparazione ti sia stata utile e che ti abbia fornito le informazioni necessarie per fare la scelta giusta.

Ricorda, la scelta dipende dalle tue esigenze personali e dal tipo di esperienza che desideri.

Condividi la Tua Opinione

Ora vorrei passare la parola a te:

Cosa ne pensi della GLO Hyper Pro e della GLO Hyper Air?

C’è qualcosa di specifico che ti ha colpito di questi riscaldatori di tabacco?

Oppure, potresti avere un’esperienza personale o un consiglio sui dispositivi che non ho menzionato qui?

In ogni caso, sono curiosa di sapere cosa ne pensi.

Lascia un commento qui sotto e condividi la tua esperienza o pensieri!

Leggi Anche

Diana Di Matteo

Diana è una giovane scrittrice e blogger italiana appassionata di sigarette elettroniche e tecnologia. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, ha deciso di seguire la sua passione per la scrittura creando il suo blog personale. Condivide la sua esperienza nel mondo dello svapo, recensendo prodotti, dando consigli utili e tenendosi sempre aggiornata sulle ultime novità del settore.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *