Vai al contenuto

IQOS ILUMA ONE VS PLOOM X: Il Confronto Definitivo

iqos iluma one vs ploom x

Tempo di lettura 10 minuti

In questo articolo, andremo a mettere solo la lente di ingrandimento, due dei riscaldatori di tabacco più in voga del momento, ovvero: IQOS ILUMA ONE e PLOOM X.

Da amante di questi dispositivi, dopo averle testate e analizzate attentamente, vi mostrerò le caratteristiche e i pro e contro di casciun prodotto.

In questo confronto ho valutato:

  • Resa Aromatica e Pulizia
  • Funzionamento
  • Design e Costruzione

Ti consiglio di leggere l’intero articolo in modo da poter fare una scelta informata.

Panoramica dei Dispositivi

Prima di addentrarci nella comparazione, vorrei fare una breve panoramica dei due riscaldatori di tabacco:

Entrambi i dispositivi sono dispositivi All-In-One (e non sigarette elettroniche).

All-In-One significa che il funzionamento non prevede un powerbank separato, come per IQOS ILUMA o IQOS 3 DUO.

IQOS ILUMA ONE: uscita a febbraio del 2023 Iluma One appartiene alla serie “Iluma” di IQOS, promette un utilizzo semplice e pratico.

iqos iluma foto prodotto

PLOOM X: presentata a Marzo 2023 e da poco in commercio, si propone di rivoluzionare il mercato dei riscaldatori di tabacco e battere la concorrenza. Soprattutto IQOS.

ploom x foto prodotto

Adesso addentriamoci nella comparazione vera e propria

Resa Aromatica

Veniamo subito alla resa aromatica, che penso sia la cosa che ti può interessare di più.

Cominciamo con IQOS ILUMA ONE

Prima di tutto IQOS ILUMA ONE utilizza gli stick di tabacco TEREA

gusti terea

Gli Stick TEREA utilizzano la tecnologia a induzione, per questo sono progettati per funzionare con la serie ILUMA.

La Tecnologia a induzione SMARTCORE INDUCTION SYSTEM prevede l’assenza della lamina nel dispositivo, come succedeva nei modelli IQOS precedenti.

tecnologia a induzione smartcore induction system
Credits: IQOS Italia

L’elemento riscaldante è stato spostato all’interno degli stick TEREA, questo permette di riscaldare il tabacco in maniera più uniforme.

tecnologia a induzione smartcore induction system 2

Inoltre la resa aromatica è più pulita rispetto ai modelli precedenti, sviluppando un gusto di tabacco più autentico.

terea com'è fatta

Punto a favore: grazie alla tecnologia a induzione i residui di tabacco prodotti sono minimi.

Questo significa, meno tempo da perdere per pulire il dispositivo, cosa che ho apprezzato molto con IQOS ILUMA ONE.

Personalmente ho trovato il gusto delle TEREA più appagante rispetto alle HEETS.

Anche se il sapore può risultare meno intenso delle HEETS, riesco a percepire meglio le sfumature del tabacco e godermi un gusto più, passatemi il termine… “analogico”.

Come tutta la serie ILUMA, ILUMA ONE si comporta egregiamente, regalando un gusto unico e difficilmente riproducibile in altri sistemi.

Precisazione: IQOS ILUMA ONE non è compatibile con le HEETS.

iqos iluma one e terea

Inoltre, una nota di merito a IQOS che stuzzica sempre l’attenzione di noi utenti con nuovi gusti, come i nuovi Terea Lilac Fuse e Terea Ruby Fuse.

Per adesso non si può dire lo stesso di PLOOM, che andiamo a vedere subito…

La Ploom X utilizza i CAMEL STICKS che strizzano un occhio ai fumatori di Camel.

La tecnologia di riscaldamento utilizzata da PLOOM X si chiama Heatflow.

tecnologia heatflow ploom
Credits: Ploom Italia
tecnologia heatflow ploom 2

La tecnologia Heatflow utilizza un sistema di riscaldamento più “classico” rispetto a IQOS ILUMA ONE.

Sfrutta l’incanalamento del flusso d’aria per sprigionare il massimo sapore di tabacco dagli sticks.

tecnologia heatflow ploom flusso d'aria

Personalmente ritengo lo SMARTCORE INDUCTION SYSTEM di IQOS ILUMA ONE una tecnologia migliore…

è vero che la resa aromatica è importante… ma anche la pulizia del dispositvo è fondamentale.

E su questo… IQOS ILUMA ONE vince a mani basse:

la tecnologia Heatflow di Ploom X sviluppa molti più residui di combustione. E prevede ancora l’utilizzo di uno scovolino per effettuare la pulizia dopo un tot di utilizzi.

Questo risulta in una maggior perdita di tempo a pulire il dispositivo, e meno tempo a goderti il tuo momento di relax.

Camels Sticks

Devo dire comunque che i Camel Sticks sono stati una piacevole sorpesa.

L’aroma sprigionato è molto “sigarettoso”, molto caldo, e il colpo in gola offerto dalla PLOOM X è più forte.

ploom x e camel sticks

Nota positiva: l’odore ambientale, è meno fastidioso di IQOS, che aimè tutti conoscono.

Tutto sommato, ritengo i Camel Sticks molto validi da un punto di vista aromatico, anche se continuo a preferire gli Sticks TEREA.

Noto che il gusto delle Terea sia più avvolgente e tostato, e nella IQOS ILUMA ONE sono veramente appaganti.

Inoltre riesco a usarle per tutto il giorno senza stancarmi.

Precisazione: Valutare se le Terea o i Camels Sticks siano migliori è molto difficile dato che è una questione di gusti personali.

Riassumento posso dire che la resa aromatica è molto valida su entrambi i dispositivi, è difficile decidere chi vince senza averli provati entrambi, dato che…

De gustibus non est disputandum.”

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Tecnologia RiscaldamentoSMARTCORE INDUCTION SYSTEMHEATFLOW
Sticks CompatibiliTEREA STICKSCAMEL STICKS
PuliziaMeno PuliziaPiù Pulizia
Odore ambientalePoco gradevolePiù gradevole

Funzionamento

Dopo aver discusso la resa aromatica addentriamoci sul funzionamento di entrambi i dispositivi.

Numero di Utilizzi

Per confrontare i dispositivi, è fondamentale capire cosa offrono in termini di utilizzi.

Ovvero quanti sticks possiamo utilizzare con una sola carica della batteria:

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Utilizzi20 Sessioni per ricarica completa20/23 utilizzi per ricarica completa

Diciamo che siamo a parimerito, anche se con PLOOM X si riesce a usare qualche stick in più.

Durata Sessione

Riguardo la durata della sessione di fumata, ovvero il tempo di utilizzo di uno stick:

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Durata Sessione5 Minuti o 14 Tiri5 Minuti e Tiri Illimitati

Su questo punto, la PLOOM X, permette un utilizzo a tempo rispetto a ILUMA ONE

Gli utenti “compusivi” sicuramente apprezzeranno il fatto di non essere limitati dai tiri effettuati, ma di avere un arco di tempo in cui godersi la fumata.

È vero però che, un utilizzo compulsivo non è consigliabile.

Per questo motivo, la ILUMA ONE ti aiuta sicuramente a “controllarti”.

Tempi di riscaldamento

Vediamo quanto ci mettono i due dispositivi a riscaldare lo stick, cosa fondamentale.

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Tempi di Riscaldamento20 Secondi25 Secondi

Come puoi vedere i tempi di riscaldamento sono simili, tuttavia ILUMA ONE ci mette meno tempo dai miei test.

Questo significa meno tempi di attesa.

Funzionamento in Breve

Ma come si usano IQOS ILUMA ONE e PLOOM X?

Per non annoiarvi, vi consiglio di guardare questi 2 brevi video dei rispettivi produttori:

IQOS ILUMA ONE

Credits: IQOS ITALIA

PLOOM X

Credits: PLOOM UK

Da come potete vedere il funzionamento è semplice e intuitivo per entrambi i dispositivi.

I segnali LED e le Vibrazioni, sono state utilizzate in maniera ottimale da ambo le parti.

Tuttavia… devo dare il mio voto a ILUMA ONE

So che sembrerò un po’ “all’antica”…. ma ILUMA ONE, a differenza di PLOOM X, utilizza un pulsante fisico.

Questo fa la differenza, oltre a rendere il dispositivo più pratico, permette di attivare il riscaldamento anche in situazioni dove non abbiamo molta presa, ad esempio con i guanti in inverno.

Inoltre, il funzionamento complessivo, e l’esperienza utente di ILUMA ONE è migliore.

Si vede chiaramente come IQOS dia la priorità a un dispositivo che sia molto semplice da usae per un nuovo utente.

Difetto di PLOOM X

È importante, prima di concludere la sezione, di parlarti di un difetto che potrebbe avere PLOOM X.

Ovvero, quello di scaldare eccessivamente gli sticks, tanto da andare a scottare le labbra duratante l’utilizzo.

Questo prolema potrebbe essere causato da un difetto di fabbrica, dato che non tutti gli utenti hanno riscontrato questo inconveniente.

Ci tenevo a dirtelo.

Tirando le somme, preferisco nettamente l’utilizzo e il funzionamento di IQOS ILUMA ONE.

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Utilizzi20 Sessioni per ricarica completa20/23 utilizzi per ricarica completa
Durata Sessione5 Minuti o 14 Tiri5 Minuti e Tiri Illimitati
Tempi di Riscaldamento20 Secondi25 Secondi
Facilità di UtilizzoPiù intuitiva da usareMeno intuitiva da usare

Design e Costruzione

Concludiamo con l’ultima sezione, ovvero quella relativa alla qualità Costruttiva e Design.

Partiamo con IQOS ILUMA ONE:

iqos iluma one design
  • Materiali: Alluminio anodizzato
  • Dimensioni: H 121.6mm X L 30,6mm X D 16.4mm
  • Peso: 68.6g

La ILUMA ONE è realizzata in alluminio anodizzato, ma che cos’è?

“L’alluminio anodizzato, trattato attraverso un processo elettrochimico brevettato nel 1911, crea un rivestimento protettivo che conferisce al metallo resistenza alla corrosione, alle macchie e ai graffi.”

iqos iluma one design materiali

Grazie all’uso di questo materiale, ILUMA ONE è un dispositivo molto resistente, capace di subire anche qualche caduta…

Per l’appunto, la sensazione di avere un prodotto di qualità, è facilmente percepibile appena la si prende in mano per la prima volta.

Riguardo le dimensioni è piccola e compatta, con una forma perfettamente ergonomica, facile da tenere in tasca e trasportare con te.

iqos iluma one design design

Infine pesa 27g in meno di PLOOM X – che non sono pochi.

Venendo alla Ploom X…

  • Materiali: Alluminio e Policarbonato
  • Dimensioni: 9,08 cm x 4,8 cm x 2,48 cm
  • Peso: 95g

La qualità costruttiva è ottima per il prezzo a cui è proposta.

Tuttavia si graffia facilmente, e il feeling in mano è di un prodotto di qualità inferiore a ILUMA ONE.

Per chiarificare… posso dire che è un po’ più “plasticosa”.

Inoltre, un punto fondamentale a mio parere, riguarda l’ergonomia.

Capisco che Plom ha voluto dare una forma unica al dispositivo, ma questo va a discapito dell’ergonomia…

Oltre a essere scivolosa, non si adatta perfettamente alla mano come ILUMA ONE, che dispone, per aiutare nella presa, di un pratico inserto in gommato.

Estetica

Questo è un tasto dolente, dato che è una questione di gusti personali, tuttavia so che può essere importante per te.

Sarò breve, IQOS è nota per l’eleganza dei suoi prodotti e ILUMA ONE non è da meno.

A parer mio, l’estetica complessiva è molto bella, raffinata, non ti farà sfigurare in nessuna occasione tirandola fuori dalla tasca.

PLOOM X invece ha un look più “minimalista” e “Tech”, con forme pulite e finitura lucida.

ploom x design

Personalizzazione

Entrambi i dispositivi offrono opzioni per personalizzare il dispositivo oltre ai colori di base.

Svariate Cover Colorate per ILUMA ONE

iqos iluma one estetica

…e diversi pannelli frontali per PLOOM X

ploom x estetica

IQOS è sicuramente più attenta a dare ai suoi utenti più opzioni di personalizzazioni.

Spesso, infatti, rilasciano nuove edizioni di cover per andare incontro a qualsiasi gusto estetico.

iqos iluma one cover

Riassumendo: preferisco di gran lunga la qualità costruttiva e il design di IQOS ILUMA ONE, è un dispositivo più robusto, pratico, leggero e che unisce magistralmente estetica e funzionalità.

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Qualità CostruttivaQualità migliorePiù “plasticosa”
ErgonomiaMiglioreInferiore
PesoPiù leggeraPiù pesante
Personalizzazione EsteticaPiù personalizzazioneMeno Personalizzazione

Prezzo

Il prezzo è simile per entrambi i dispositivi, rispettivamente:

Importante: al momento attuale, la distribuzione di PLOOM X e Camel Sticks in Italia, è ancora insufficiente, si fanno fatica a trovare sia gli sticks che la stessa PLOOM X.

Per questo motivo se vuoi provare la PLOOM X ti consiglio di acquistarla su Amazon.

Verdetto Finale

Siamo giunti alle conclusioni…

Non è facile fare questi confronti, ciononostante, so che vorresti sapere quale preferisco tra ILUMA ONE e PLOOM X.

Ti rispondo subito dicendo che preferisco di gran lunga IQOS ILUMA ONE!

È un dispositivo semplice, costruito bene, performante, con un’ottima resa aromatica, oltre al fatto che mi piace di più esteticamente.

Tuttavia anche PLOOM X è un valido prodotto, e se ami particolarmente gli stick Camel merita una considerazione, anche con i difetti che abbiamo menzionato nell’articolo.

IQOS ILUMA ONE PLOOM X
Rapporto Qualità- Prezzo✔️
Qualità Costruttiva✔️
Aroma✔️
Utilizzi consecutivi Stick✔️
Ergonomia✔️
Peso✔️
Personalizzazione Estetica✔️
Facilità di Utilizzo✔️
Tempo di Riscaldamento✔️

Condividi la Tua Opinione

Ora vorrei passare la parola a voi:

Cosa ne pensate della ILUMA ONE e della PLOOM X?

C’è qualcosa di specifico che vi ha colpito di questi prodotti, o forse c’è un dettaglio che pensate meriterebbe di essere migliorato?

Oppure, potreste avere un’esperienza personale o un consiglio sui dispositivi che non ho menzionato qui?

In ogni caso, sono curiosa di sapere cosa ne pensate. Lasciate un commento qui sotto e condividete la vostra esperienza o i vostri pensieri!

Leggi Anche

Questo sito partecipa al programma affiliati Amazon, possiamo guadagnare commissioni dagli acquisti tramite i link Amazon, senza costi aggiuntivi per te.

Diana Di Matteo

Diana è una giovane scrittrice e blogger italiana appassionata di sigarette elettroniche e tecnologia. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, ha deciso di seguire la sua passione per la scrittura creando il suo blog personale. Condivide la sua esperienza nel mondo dello svapo, recensendo prodotti, dando consigli utili e tenendosi sempre aggiornata sulle ultime novità del settore.


1 commento su “IQOS ILUMA ONE VS PLOOM X: Il Confronto Definitivo”

  1. Da 4 mesi sono passata da IQOS a Ploom X ! Il tabaccco della Camel molto molto molto migliore e nn puzza come IQOS e dura di più ! Finalmente ! Ploom X the Best !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *