Vai al contenuto

Pulze VS IQOS: Qual’è la migliore? (Secondo me)

pulze vs iqos sigaretta elettronica

Tempo di lettura 7 minuti

Sei indeciso se scegliere Pulze o IQOS?

Non temere, in questo articolo ti fornirò tutte le informazioni necessarie, arricchite dalla mia esperienza personale dopo aver testato tutti i modelli di entrambe le marche.

Con queste informazioni, sarai in grado di compiere una scelta consapevole.

Ma non indugiamo ulteriormente e immergiamoci direttamente nel confronto.

Prima di iniziare, è importante sottolineare che non mi sono focalizzata su un modello specifico, ma desidero illustrare le differenze principali che ho riscontrato tra Pulze e IQOS in generale.

Pulze VS IQOS: Resa Aromatica

Iniziamo dal fattore che probabilmente ti interessa maggiormente: la resa aromatica.

Sostengo che un riscaldatore di tabacco può essere esteticamente accattivante, funzionale e comodo quanto si vuole; tuttavia, se la resa durante l’utilizzo non è soddisfacente, è molto probabile che il dispositivo finisca dimenticato in un cassetto.

Allora, chi tra Pulze e IQOS offre la migliore resa aromatica?

Scopriamolo subito…

Tecnologia di Riscaldamento e Sticks di Tabacco

La qualità dell’aroma dipende significativamente dalla tecnologia di riscaldamento impiegata, ovvero dal modo in cui il dispositivo riscalda lo stick di tabacco.

La Pulze, in particolare il modello Pulze 2.0, adotta un sistema di riscaldamento dello stick mediante un ago.

pulze 2.0 sigaretta elettronica
Pulze 2.0

Questo metodo classico prevede un elemento riscaldante a forma di ago che scalda lo stick di tabacco dall’interno.

Anche IQOS 3 DUO, Lil Solid 2.0 e il nuovo LIL SOLID Ez utilizzano questo sistema.

A mio avviso, questa tecnologia, a differenza del riscaldamento per “induzione”, che analizzeremo in seguito, tende a offrire un aroma più “fumoso” ma meno aromatico e uniforme.

Inoltre, il sistema ad ago richiede una manutenzione e pulizia più frequenti a causa dei residui che tende a generare.

iqos smartcore induction system

Ma cosa si intende con tecnologia a induzione?

La tecnologia di riscaldamento a induzione, introdotta da IQOS con il nome di Smartcore Induction System, si distingue per l’elemento riscaldante posizionato all’interno degli sticks anziché nel dispositivo.

Ecco un breve video che ne spiega il funzionamento.

Putropppo, questa innovazione, attualmente esclusiva della serie IQOS ILUMA, non è ancora presente nei dispositivi Pulze.

Personalmente, trovo che questa tecnologia offra un’esperienza aromatica superiore, con un aroma costante dall’inizio alla fine della sessione e un ampio bouquet aromatico.

Inoltre, elimina la necessità di pulire il dispositivo, un aspetto che apprezzo particolarmente.

È importante sottolineare, tuttavia, che questa è una preferenza personale.

Ogni palato è diverso, e ci sono molte persone che prediligono la tradizionale tecnologia ad ago rispetto all’induzione.

A questo punto, potresti chiederti se ogni tecnologia richieda sticks di tabacco specifici.

La risposta è sì.

Ecco una tabella per chiarirti meglio le idee:

Tecnologia di RiscaldamentoSticks Compatibili
Tecnologia a AgoPulze ID SticksHEETSFIIT Sticks
Tecnologia a Induzione (Smartcore Induction System)TEREA Sticks IQOS

Come puoi vedere, la Pulze è non è compatibile con le TEREA di IQOS ma solamente con le HEETS e chiaramente le ID Sticks di Pulze.

Tecnologia di RiscaldamentoDispositivi
Tecnologia a AgoPulze 2.0IQOS 3 DUO IQOS LIL SOLID EZIQOS LIL SOLID 2.0
Tecnologia a Induzione (Smartcore Induction System)IQOS ILUMAILUMA PRIMEILUMA ONE

TEREA, HEETS o ID Pulze? Quali sono gli sticks migliori?

Come accennato, la Pulze è compatibile sia con le HEETS che con gli ID Sticks, mentre la serie IQOS ILUMA utilizza esclusivamente le TEREA.

Ma quali sicks offrono la migliore esperienza in fumata?

Ancora una volta, si tratta di preferenze personali.

Posso affermare, però, che TEREA, HEETS e ID Sticks Pulze rappresentano tutti ottime scelte nel mondo degli sticks di tabacco.

Personalmente, ho un debole per le TEREA, che trovo insostituibili.

terea iqos iluma
Terea Sticks

Tuttavia, è doveroso riconoscere che anche le HEETS e gli ID Sticks di Pulze garantiscono un’ottima resa e hanno molti sostenitori.

Gli sticks ID di Pulze, in particolare, si caratterizzano per un’intensità aromatica notevole, con le ID Rich Bronze che sono veramente forti!

pulze id sticks sigarette
Pulze iD Sticks

Un altro punto a favore degli sticks ID è che tendono a lasciare nell’ambiente un odore meno invasivo rispetto a quello prodotto dagli sticks di IQOS, come le HEETS o le TEREA.

Ciò nonostante, un aspetto che trovo meno convincente della Pulze 2.0 è l’aroma più spento nei primi tiri, nonché una minore costanza aromatica rispetto a quanto offerto da IQOS.

Per queste ragioni, la mia preferenza personale, per quanto riguarda la resa aromatica, si orienta verso IQOS, in particolare verso la serie ILUMA che trovo ricca, costante e appagante.

Funzionameno e Semplicità d’uso

Parliamo ora, del funzionamento dei dispositivi.

Per farla breve, sia Pulze che IQOS sono estremamente facili da usare e ideali per chi si avvicina per la prima volta ai riscaldatori di tabacco.

iqos iluma one
IQOS ILUMA ONE è il dispositivo più simile a Pulze

Eviterò di annoiarti con le differenze tecniche, avendole già trattate nelle recensioni di tutti i dispositivi IQOS e Pulze che puoi trovare su questo sito.

Posso però confermarvi che, per quanto riguarda il numero di utilizzi (sessioni), i tempi di riscaldamento e i tempi di ricarica della batteria, Pulze e IQOS si mostrano molto simili.

Personalmente, ritengo che IQOS offra un’esperienza leggermente più intuitiva per un nuovo utente e soprattutto un dispositivo più affidabile.

iqos iluma pebble grey
IQOS ILUMA

Riguardo l’affidabilità di Pulze…

Diversi utenti mi hanno contattato lamentandosi del malfunzionamento della loro Pulze 2.0 dopo pochi mesi dall’acquisto, a causa di difetti di fabbricazione.

Pur non avendo mai riscontrato problemi con la mia Pulze 2.0, mi sembrava doveroso menzionarlo.

pulze 2.0 sigaretta elettronica
Pulze 2.0

Continuando…

Un vero punto di forza di IQOS, in particolare della serie ILUMA, è la manutenzione quasi azzerata.

I residui degli sticks di tabacco sono minimi, liberandovi completamente dalla seccatura di pulire costantemente il dispositivo.

A differenza, Pulze 2.0 si pulisce senza troppi problemi, ma un funzionamento che richiede quasi nessuna manutenzione rappresenta sicuramente un vantaggio non trascurabile.

Questo si traduce in meno tempo speso per la pulizia e più tempo da dedicare al tuo momento di relax.

Design e Qualità Costruttiva

Il design è importante, e sebbene si tratti di una preferenza soggettiva, devo nuovamente inclinarmi verso IQOS.

Considero il design di IQOS il migliore attualmente sul mercato: pulito, semplice, ergonomico ed elegante, non vi farà mai apparire fuori luogo.

Inoltre, IQOS offre una maggiore personalizzazione estetica grazie alle migliaia di cover, anelli decorativi e edizioni speciali, a differenza di Pulze che offre poche opzioni di personalizzazione.

iqos iluma limited edition
IQOS ILUMA Limited Edition 2023

Anche per quanto riguarda la qualità costruttiva, IQOS si distingue per la robustezza e l’attenzione ai dettagli dei suoi dispositivi.

Ciononostante, è giusto riconoscere che, pur essendo economico, il dispositivo Pulze è realizzato molto bene.

Prezzo

Il prezzo rappresenta un criterio decisivo quando si sta scegliendo il proprio primo riscaldatore di tabacco.

Sotto questo aspetto, Pulze si posiziona molto bene sul mercato, offrendo un’ ottima esperienza di tabacco riscaldato a un prezzo decisamente competitivo.

pulze 2.0 sigaretta elettronica

IQOS, d’altra parte, si colloca in una fascia di prezzo leggermente superiore, ma giustifica il suo costo con un prodotto di maggiore qualità e, a mio avviso, meglio progettato.

Inoltre, come ho già detto, la tecnologia Smartcore Induction System, esclusiva di IQOS nel panorama del tabacco riscaldato, garantisce un’esperienza di alto livello, eliminando completamente il fastidio della pulizia.

Pulze VS IQOS: In definitiva quale scegliere?

pulze vs iqos

Sulla base della mia esperienza personale, utilizzo IQOS da diversi anni e non scambierei la mia ILUMA per nessun altro dispositivo sul mercato.

La combinazione di design, resa aromatca, affidabilità e la minima manutenzione necessaria grazie alla tecnologia Smartcore Induction System rende IQOS un’opzione insuperabile per me.

Tuttavia, devo dire che anche Pulze mi ha sorpreso positivamente.

Offre un’esperienza di tabacco riscaldato di qualità a un prezzo decisamente vantaggioso, rendendolo un’ottima scelta per coloro che si avvicinano per la prima volta a questa tipologia di dispositivi.

In conclusione, la scelta tra Pulze e IQOS dipenderà molto dalle tue priorità personali.

Se il budget è un fattore determinante, Pulze rappresenta un’opzione solida e accessibile.

Se invece prediligi l’innovazione tecnologica, la qualità costruttiva e l’esperienza utente, allora IQOS è probabilmente la scelta migliore per te.

La Tua Opinione Condividila Qui!

Ora vorrei passare la parola a te:

Cosa ne pensi di Pulze e IQOS?

Qual’è la tua preferita?

Sono curiosa di sapere cosa ne pensi.

Lascia un commento qui sotto e condividi la tua esperienza o pensieri!

Leggi Anche

Questo sito partecipa al programma affiliati Amazon, possiamo guadagnare commissioni dagli acquisti tramite i link Amazon, senza costi aggiuntivi per te.

Diana Di Matteo

Diana è una giovane scrittrice e blogger italiana appassionata di sigarette elettroniche e tecnologia. Laureata in Lettere Moderne presso l’Università di Bologna, ha deciso di seguire la sua passione per la scrittura creando il suo blog personale. Condivide la sua esperienza nel mondo dello svapo, recensendo prodotti, dando consigli utili e tenendosi sempre aggiornata sulle ultime novità del settore.


2 commenti su “Pulze VS IQOS: Qual’è la migliore? (Secondo me)”

  1. Chiedo scusa ma hai tralasciato due particolari da non sottovalutare:
    1 La durata di fumata per ogni stick con iqos è di circa 3 minuti e mezzo mentre con pulze è quasi di 5 min.
    2 Gli stick per iqos costano € 5,50 mentre quelli per pulze € 3,50 ( una differenza notevole )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *